Io non voglio… DOVER avere più volti

Il fatto di avere più volti oramai si sà, non è poi così brutto come ci dicono da bambini o come crediamo da adolescenti.

Il comportarsi in maniera differente a seconda di chi abbiamo difronte o in che contesto ci troviamo, beh, non è altro che un modo per evitarsi problemi e quindi difendersi da attacchi esterni!

E’ una di quelle caratteristiche umane inscindibili dalla persona che però sono tenute ben nascoste, o meglio, sono considerate tabù… 

Addirittura ci si creano sopra dei miti (esempio il fatto che il segno zodiacale dei gemelli è spesso associato a persone false).

Io credo che chiunque di noi sappia di comportarsi diversamente in base alle situazioni in cui si trova, ma nonostante questo, ogni qualvolta ci si rende conto che qualcuno che è a noi vicino fa la stessa cosa, facciamo crescere in noi dei dubbi, iniziamo a vivere il rapporto con le riserve, ma non solo se la persona che ci stà vicino lo fa in maniera cattiva o “sbagliata” quindi andando a danneggire qualcuno (che poi diventa normale avere riserve in quel caso), ma anche solo se in una situazioni che non gli va a genio, cambia espressione o modo di fare.

Il primo istinto è quello di chiudersi in se quando si hanno questi dubbi, però, così facendo si fa la stessa cosa che ci ha portato a chiuderci in noi stessi e quindi non potremo che provocare stessa sensazione e lo stesso stato d’animo e quindi la stessa reazione a tutte le persone che ci sono vicine e il tutto senza che ce ne rendiamo minimamente conto!!!!

ogni dubbio dato da un tabù o da una chiusura mentale è un ostacolo immenso che creerà problemi nella nostra persona e nella nostra vita.

ogni dubbio andrebbe sempre espresso, almeno con le persone a cui teniamo, ognuno di questi dubbi, altrimenti, ci fa chiudere un po anche con noi stessi, fino ad arrivare ad essere solo i fantasmi di noi stessi, solo dei buoni predicatori in base alle esperienze!!!

E anche questa breve nota voglio concluderla con una citazione che dovrebbe farvi capire quanto non dovrebbero essere gli altri a dirvi dove sbagliate, ma dovreste essere voi a farlo con voi stessi, gli altri si dovrebbero limitare a mettervi la pulce nell’orecchio…

Si sa che la gente da’ buoni consigli

sentendosi come Gesù nel tempio
si sa che la gente da’ buoni consigli
se non può dare cattivo esempio.”

Io non voglio… DOVER avere più voltiultima modifica: 2013-02-22T16:13:00+01:00da clito91
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Io non voglio… DOVER avere più volti

  1. “non dovrebbero essere gli altri a dirvi dove sbagliate, ma dovreste essere voi a farlo con voi stessi, gli altri si dovrebbero limitare a mettervi la pulce nell’orecchio…”

    Mettere la pulce nell’orecchio si.. Ma non lavarsene le mani dicendo “io ora l’ho fatto sta a te”..
    Certe volte bisogna persistere ed insistere.. Perchè il “grillo parlante” può non venire ascoltato.. Con questo non bisogna farsi carico dei mali del mondo..
    Quando alla fine tu tendi la mano, ma questa più e più volte non viene presa, devi fartene una ragione..
    Ma ci si deve provare, più e più volte, fintanto che si ha la minima certezza che qualcosa più cambiare.
    Quando anche quella minima certezza se ne va, beh.. lì è venuto il momento di andarsene, più di quello non si poteva fare..

  2. Certo, anche perchè senza provarci più e più volte, avremmo soltanto un’esempio del classico “lanci il sasso e nascondi la mano”!!!
    In questo caso si che sarebbe così!

I commenti sono chiusi.